Wearables design

Cuffia neurometrica.

Cliente
Deep Blue

Servizi
Design
Ingegnerizzazione
Prototipazione

2019

Cuffia dal design tecnologico per l’acquisizione del segnale EEG (elettroencefalografico) mirata alla misurazione oggettiva e in tempo reale dello stato di stress degli operatori di volo e non solo, durante le attività lavorative. Abbiamo portato a termine il progetto studiando l’usabilità in contesti reali ed operativi, tenendo conto dei numerosi vincoli tecnico-ergonomici, primo tra tutti l’esatta posizione dei sensori e l’adattabilità della cuffia alle diverse misure antropometriche degli utenti.

Grazie all’integrazione di un innovativo sistema wireless e ultraleggero per la registrazione del segnale EEG ed a una nuova tecnologia di sensori gel-free, questa cuffia ha dato vita ad un dispositivo in grado di leggere l’attività elettrica in specifiche aree del cervello e di misurare in tempo reale varie metriche neurologiche, carico mentale ed engagement, di chi la indossa.

 

ERGONOMIA & DESIGN

La cuffia è dotata di sensori che, leggendo l’attività elettrica in specifiche aree del cervello, è in grado di misurare il livello di carico di lavoro mentale, stress e engagement di chi la indossa. Per garantire il corretto posizionamento e funzionamento dei sensori, abbiamo previsto un sistema di regolazione ad hoc che permette di adattare rapidamente la cuffia alle diverse misure antropometriche degli utenti, garantendone l’aderenza.

 

ELETTROENCEFALOGRAFIA

VARIABILITA’ DELLA FREQUENZA CARDIACA

RISPOSTA GALVANICA DELLA PELLE

PROTOTIPAZIONE

Abbiamo realizzato diversi prototipi per valutare ed individuare la corretta posizione dei sensori e per ottimizzare l’integrazione dell’elettronica con la struttura in plastica. Per garantire un’ampia regolazione è stato usato un velcro con un’alta resistenza ad usura, cucito su tessuto tecnico. 

FIERA

Il prototipo finale è stato presentato al World ATM Congress. Durante la fiera, i partecipanti potevano indossare la cuffia e testare la cuffia con una simulazione virtuale di controllo del traffico aereo. Gli utenti potevano vedere su uno schermo sia la simulazione che l’andamento in tempo reale dei diversi fattori misurati. Il progetto è stato sviluppato in collaborazione con Leonardo Company, Deep Blue e BrainSings.

Share this project